ricordi di domeniche andate

Lontani, che la mente riaffiora, legando il passato ad un presente fatto di vento silenzioso .

Gli angoli della bocca accennano un sorriso timido.

Ma rifarei tutto daccapo per non togliere niente di questi giorni che mi scorrono a fianco respirandone l’odore di rose selvatiche che ancora arrivano a sbocciare.