controcultura della fine degli anni sessanta. “The Weight”

Dal 2004 esiste sul globo un movimento/super gruppo musicale, creato per ispirare e connettere il mondo attraverso la Musica.

Sto parlando diPlaying for Change” .

Lo scopo è proprio quello di suonare  recitare – agire  per un cambiamento. Ciò che vogliono fare è edificare scuole di musica destinate all’infanzia nei luoghi più disparati del mondo. In modo particolare il Terzo Mondo.

É stata realizzata recentemente una nuova cover del brano The Weightdel mitico e indimenticabile gruppo “The Band” , di cui ha fatto parte un musicista e cantante che porta il nome di Robbie Robertson. 🧡

Il brano,che oggi tocca la punta del suo 50esimo compleanno é stato proprio rivisitato con una chiave che non conosce confini musicali . E se per puro caso li incontra, li supera senza difficoltà .

Il non avere “confini” soprattutto nella Musica io lo intendo proprio così! Il rifacimento del brano si apre proprio con il mitico riff di Robbie, e poi prosegue con musicisti di grande fama… la batteria è in mano al mitico Ringo!

Quanti ne riconoscerete? Per me tutti😃

Vi posto l’originale del gruppo ” The Band” del 1968

 

Poi la prima cover in assoluto, realizzata nel 1970, da Aretha Franklin..,

 

 

ed infine il tanto atteso, ( vi ho fatto un po’ dannare eh?) brano di oggi.Spero di avervi resa un po’ più colorata la mattinata!