Ascolta Cody Jinks “Think Like You Think”

Un balsamo che profuma di prati secchi, e un calore che rammenta il sole quando brucia l’aria superata la mezza.

Il suo album dal titolo
After The Fire, esce domani 11 ottobre … e porta in se 10 brani che sono il frutto di quell’estetica feroce sua personale del “fai da te”. Sarà il caso di farci un pensierino … mi raccomando. Per gli amanti come me del country texano e del outlaw country è … nutrimento per l’anima inquieta! E poi a me sto texano rude mi fa impazzire!

Buona notte! 💤

Dicasi di lui…

Il più grande artista indipendente del paese sul pianeta. Cody Jinks. Lo ha sempre fatto a modo suo – e lo farà sempre a modo suo.

“Alla fine” del giorno.

Originale… o copia?

Etta … è Etta!

Beyoncé… è Beyoncé…

Secondo me?

Tutta una questione di sfumature di biondo !

È la cover, quella di Beyoncé che più mi annebbia il cervello… e mi confonde, rispetto a tante altre lo ammetto, ma Etta… Etta me lo prende tutto e non mi lascia via una di fuga.

1961 Brano di Etta 🧡

At Last

Finalmente (alla fine)

Finalmente il mio amore è arrivato 
At last my love has come along 

I miei giorni solitari sono finiti e la vita è come una canzone, oh sì 
My lonely days are over and life is like a song, oh yeah 

Finalmente i cieli sopra sono blu 
At last the skies above are blue 

Il mio cuore era avvolto nel trifoglio la notte in cui ti ho guardato 
My heart was wrapped up clover the night I looked at you 

Ho trovato un sogno con cui poter parlare 
I found a dream that I could speak to 

Un sogno che posso definire il mio 
A dream that I can call my own 

Ho trovato un brivido a cui premere la mia guancia 
I found a thrill to press my cheek to 

Un brivido che non ho mai conosciuto, oh sì 
A thrill I’ve never known, oh yeah 

Hai sorriso, hai sorriso oh e poi l’incantesimo è stato lanciato 
You smiled, you smiled oh and then the spell was cast 

Ed eccoci in paradiso
And here we are in Heaven

Alla fine sei mia
For you are mine at last.

Buona serata! 🧡

Guizzo di pensiero

A volte mi chiedo come si fa a ritornare in un posto da dove … si è scappati.

Da vincitore, o da perdente … l’abito che riveste l’anima resta comunque sgualcito.

Non è un pensiero assoluto… non sia mai ma soltanto un mio pensiero un po’ fosco.

Solo un guizzo. Succede!

Una spennellata distratta un po’ da cielo di cobalto. Bello da vedersi ma così freddo, sterile… inusuale.

controcultura della fine degli anni sessanta. “The Weight”

Dal 2004 esiste sul globo un movimento/super gruppo musicale, creato per ispirare e connettere il mondo attraverso la Musica.

Sto parlando diPlaying for Change” .

Lo scopo è proprio quello di suonare  recitare – agire  per un cambiamento. Ciò che vogliono fare è edificare scuole di musica destinate all’infanzia nei luoghi più disparati del mondo. In modo particolare il Terzo Mondo.

É stata realizzata recentemente una nuova cover del brano The Weightdel mitico e indimenticabile gruppo “The Band” , di cui ha fatto parte un musicista e cantante che porta il nome di Robbie Robertson. 🧡

Il brano,che oggi tocca la punta del suo 50esimo compleanno é stato proprio rivisitato con una chiave che non conosce confini musicali . E se per puro caso li incontra, li supera senza difficoltà .

Il non avere “confini” soprattutto nella Musica io lo intendo proprio così! Il rifacimento del brano si apre proprio con il mitico riff di Robbie, e poi prosegue con musicisti di grande fama… la batteria è in mano al mitico Ringo!

Quanti ne riconoscerete? Per me tutti😃

Vi posto l’originale del gruppo ” The Band” del 1968

 

Poi la prima cover in assoluto, realizzata nel 1970, da Aretha Franklin..,

 

 

ed infine il tanto atteso, ( vi ho fatto un po’ dannare eh?) brano di oggi.Spero di avervi resa un po’ più colorata la mattinata!

Un puntino di luce nel mio universo

Il mio “buona giornata” a voi parte con questo brano che mi ricorda un po’ quanto vorrei vivere … percorrendo strade lontane, alla ricerca di un posto dove fermarmi, anche solo per riprendere fiato, ma… poi non ripartire più.

Non è un bisogno datato… ma un bisogno molto giovincello! Credeteci oppure no ma io vorrei andare a Gulf Shores in Alabama, e fermarmi! Ohhhhh… io me ne sono innamorata!

Comunque é anche la mia attuale sveglia del mattino questa canzone country . Vado!

Ma avete visto che nomi di artisti prestigiosi country & C. ci sono dopo di Caroline Jones?