terra di mezzo

Good…Good… Night eeehhhtciùùùh

Porcaccia mannaggiaccia zozza! E poi una bella fila di “accidenti !!” alla mia maniera, belli diretti, dalle sonorità che farebbero ritrarre le unghie perfino ad una tigre inferocita e affamata! L’infreddatura del mio ex marito beccata sul transatlantico facente rotta in Russia … se l’è inciuciata mio figlio… e adesso sta facendo la corte a me ! Lasciamo pure in pace il mio ex marito che non fa troppo testo, se non che è il ceppo malefico dell’inizio della nostra epidemia ma… quel fetente di mio figlio tossisce, starnutisce, e chi più ne ha ne metta, lasciando fazzoletti insani da ogni parte creando una proliferazione di batteri che oramai mi guardano con quel fare fetente e beffardo da: “sei in trappola… miscredente!” Mi sbrusa , sgratta la gola, la tonsilla di sinistra sembra un lampone maturo in decomposizione, e inizia pure a farsi avanti il moccio ( che non è il mocio ehh) dalle mie narici pruriginose …

Mi sento mica bene … per nulla bene… cazzo l’ho beccata sta bastarda sovietica ! Tutta colpa di “Salvini”! Ormai tutto parte da lui … nnaggia!

e niente è più “azzeccata” in fatto di musica, per questo status mio! Buona… buona … notte eeehhhtciùùùh🥺

terra di mezzo

Sere arancio tramonto

Perché anche l’occhio vuole la sua parte. Concedersi un momento di relax con uno spritz è quasi d’obbligo qui il sabato sera. Sarebbe contraria all’elevata potenza la mia nutrizionista, che mi ha messo da giugno a stecchetto perché avevo le sembianze del tricheco obeso… ma… noi non glielo diremo che mi capita di sgarrare. Vero 🤭? Ecchecavolo! La vita è anche questo… voler osare, sfidare, godersi l’attimo sublime delle mucose eccitate, per poi magari passare una giornata rosicchiando gambe di sedano e masticando fra smorfie di disgusto,carote alla julienne🙂 . Vale! Vale!Vaaaleeeee!!

Certo, lo so… bere in compagnia è sinonimo di allegria ma… anche da soli è gratificante. Alla fine conta stare comunque bene con se stessi e con quello che ti offri, circondata comunque dal mondo di risate e chiacchiere che non ti appartengono, appartiene… boh, fate un po’ voi. A domenica gente!

Dimenticavo… Cosa stanno trasmettendo? A parte la visione di un tramonto pari al piacere del mio spritz…

Vi faccio presente che in “postacci” simili, come il locale dove sto, vale davvero fermarsi… soprattutto per chi ha il jazz nelle vene, perché questa è la “casa” del Jazz, ok?👍

terra di mezzo

d’Africa il calore

Imany

Catapultarmi in una delle Isole della Luna. Viaggiare con la mente verso il Sud Africa orientale… Provate anche voi in compagnia di “Imany”😀

La voce di IMANY è flebile, sensuale, dal sapore di zenzero e miele mischiati, con quel tocco in più di “malinconia”, che a volte non vuoi proprio lasciare andare. Diventa naturale pensare che il suo sound si avvicina molto alla musica folk, soul folk, ma è assai difficile pensare anche per un solo momento il contrario.

Stamattina ho indossato l’abito di donna libera, emancipata, capace di trasmettere (magari), quelle emozioni al mondo che mi legge, come fossero delle garanzie di sincerità, senza compromessi…

Ma indossare questo “abito” per me, aiuta (a volte) ad assecondare la malinconia interiore che vivo.🙂

Fa parte del suo primo album del 2011 “The Shape of a Broken Heart