È arrivato…il “The Boss”

Il nuovo modo di vedere la vita del “The Boss“…Bruce , ci é giunto.

Sarà il caso di dare un giro di boa anche noi per ora, e farci trasportare in questa nuova sonorità . Se lui ha intrapreso un nuovo cammino, seguirlo potrà farci solo scoprire un nuovo modo di vedere la vita magari. Ho sentore che ci sia una visuale verso l’Oriente . Bruce, una realtà umana, un singolo individuo, nella sua interezza e concretezza, ha avuto … un “illuminazioneo almeno così percepisco da questo suo primo scorcio musicale dal titolo “Hello Sunshine” ma, “io” lo percepisco.

La Musica per me più che di stile o di tecnica, la conosco e la vivo con percezioni, emozioni, sensazioni.

Mi sbaglierò su di lui? Vedremo a metà giugno il risultato finale. 😃 Una cosa è certa, è “diverso“…

Un mio grazie di ❤️ per la tempestività, va al grande MAX !

9 pensieri su “È arrivato…il “The Boss”

  1. Bruce ha intrapreso un nuovo percorso musicale ma ormai chi lo segue da decenni è abituato a questi repentini cambi di sonorità, anche se poi decide di tornare sui suoi passi (magari ancora in compagnia della E-Street Band). Questo nuovo disco, del quale per ora conosciamo solo il singolo, si preannuncia un tributo alla musica country pop della west coast anni ’70 (come peraltro già anticipato dallo stesso Bruce) infatti riascoltando più volte “Hello Sunshine” direi che mi ricorda canzoni di Harry Nilsson, Fred Neil, Glen Campbell o Jimmy Webb. Grazie mille per la citazione !!

    1. 💫no tanti meriti Max… ho sentito l’Oriente nel violino… fra la fine dell’assolo musicale e la sua seconda strofa e ogni volta che riprende 🤗 ecco dove … percezione? Una mia personale sensibilità? Autosuggestione? Francamente non so. 😉😊

    2. A parte una cavalcata nella sconfinata prateria…. iniziale…la contaminazione per me esiste perché mi ricorda un west… in cui i signori del impero del sole… ci erano giunti per caso. Siamo intorno al periodo in cui le ferrovie iniziavano a prendere forma in America. Sarò un po’ folle forse?💫

    3. La musica è adatta per poter viaggiare con la fantasia quindi direi che sei sulla strada giusta; ognuno può percepire qualcosa di diverso da altri, il bello sta proprio in questo…

    4. Alzare i piedi da terra… chiudere gli occhi e “ascoltare con la pancia “ grazie per aver compreso. Non sono una che si può permettere di più di questo. Viverla e trasmettere cosa mi suggerisce, però si🤗

I commenti sono chiusi.