Una carezza, poi dormire

Questa è una canzone che ho dedicato ad una amica, Liza , in un commento che ho lasciato in un suo post pubblicato oggi.

È un’amica speciale, come poche qui. Ce ne sono di amici speciali in questo posto e piano piano riuscirò a nominarvi tutti. Liza é.. è una forza della natura. Ha quel qualcosa in più che la rende… magica! Veste una trasparenza quasi abbagliante, ma soprattutto lei è una persona di un’onestà intellettuale, capace di spiazzare perfino il Papa❣️provare per credere…😊

💫

Questa dei Depeche Mode, é una canzone blues che tutti almeno una volta dovremmo ascoltare, o dedicare a qualcuno.

“One Caress

La profondità d’animo di “Dave” in questo brano non conosce barriere e gli archi che si liberano nell’aria, rendono ogni respiro che emettiamo ascoltandolo cantare,

leggero, impalpabile, pacifico, libero di fluttuare

Vi auguro una Serena Notte…

“un uomo buono si è sacrificato per noi oggi.

Spero possa risorgere ancora per guidarci, per uscire da questo intricato labirinto che chiamiamo “mondo”, sempre più inquieto e in continua discussione, e di poca soluzione.”

La canzone giusta per questo Venerdì Santo.

💫

Una carezza

Sì, sono di nuovo in ginocchio
E prego per l’unica persona
Che ha la forza
Di sopportare il dolore
Di perdonare tutte le cose che ho fatto
Oh ragazza
Conducimi nella tua oscurità
Quando questo mondo ce la mette tutta
Per lasciarmi senza impressioni
Solo una carezza
Da te e mi sentirò benedetto
Quando pensi di aver percorso ogni strada
Ogni viale
Dà un’altra occhiata
A ciò che trovavi vecchio
E in esso troverai qualcosa di nuovo
Sono intimidito dalla luce
Ho sempre amato la notte
E adesso mi offri il buio eterno
Sono costretto a credere che il peccato
Può rendere un uomo migliore
È lo stato d’animo in cui mi trovo
Che ci ha lasciati dove abbiamo cominciato

Ho dato!

Faccio parte di quel gruppo di poveri ma belli che ritorneranno a lavorare il giorno dopo il Lunedì di Pasquetta!!!😡 evvabbè… c’è qualcuno che va in Costa Azzurra e c’è chi resta solo fra i suoi pé! 🤦‍♀️

Per oggi ho dato! Stamattina ho fotografato questo tenero bouquet monofiore di chezMoi 😮 Di casa mia intendo.

Esco dallo studio e da qui !!❣️

Home

Ruvidamente profondo, deliziosamente nostalgico…

Jack Savoretti, il buon sangue italiano che in parte circola nel suo corpo, è la prova certa che ci sa fare, e ci sa fare davvero parecchio!🤣

I “Lavureddi”

In differita dalla mia amata isola … Siciliana , la mia amica Maria mi fa l’occhiolino….😉 Le golosità della tradizione povera dolciaria per La Pasqua … sono iniziate

Uova sode vestite a festa ” i cicia” e i “puddicini” 🤣 I pulcini…

‘Nnaggia a llei!!!!🤣

E qua ci sono le Offerte…

Tutti i venerdì.

Adoro questa canzone! Mi mette sempre di buon umore e mi fa sentire bella!

Non mi importa che il lunedì sia triste
che il martedì sia grigio e anche il mercoledì
il giovedì non m’importa di te
è il venerdì che sono innamorato

Il lunedì puoi cadere a pezzi 
il martedì e il mercoledì mi spezzi il cuore
Il giovedì nemmeno inizia
è il venerdì che sono innamorato

Il sabato aspetta 
e la domenica arriva sempre troppo tardi
ma il venerdì non esito mai…

Non mi importa che il lunedì sia nero
il martedì e il mercoledì, un attacco di cuore
il giovedì non guardo indietro
è il venerdì che sono innamorato

Il lunedì ti puoi tenere la testa tra le mani
il martedì e il mercoledì puoi rimanere a letto
o giovedì posso fissare il muro
è il venerdì che sono innamorato

Il sabato aspetta 
e la domenica arriva sempre troppo tardi
ma il venerdì non esito mai…

Vestito di tutto punto
è sorprendente

vedere come le scarpe e il tuo umore si sollevino
cacciando via la tua tristezza
e solo sorridendo alla musica
e elegante da urlo
girando e rigirando
abbocca sempre un grosso pesce all’amo
è una visione talmente bella
osservarti nel mezzo della notte
non ti stanchi mai abbastanza 
di queste cose
è il venerdì 
che sono innamorato

Non mi importa che il lunedì sia nero
il martedì e il mercoledì attacco di cuore
il giovedì non guardare indietro
è il venerdì che sono innamorato

Il lunedì ti puoi tenere la testa tra le mani
il martedì e il mercoledì puoi rimanere a letto
o giovedì puoi osservare il muro
è il venerdì che sono 🥰

11 anni di pacifica convivenza

Cara fulvialuna1

Min porto sempre a casa un pezzetto del mondo.

Lui è Masso. Irremovibile. Ormai è parte delle mie abitudini. Gli infradito sono i suoi preferiti. Infatti quando li perdo per casa so che son scappate da lui. Ci appoggio di tutto seppur stia sul gradino del bagno. Quando l’ho portato via dal Trebbia, penso che i suoi fratelli non se ne siano mai accorti. Una domenica di luglio, col sole alto nel cielo e l’acqua cristallina che scorreva gelida fra i massi. Ci son inciampata, e ancora distratta ci inciampo ! Il vizio non lo perde mai.

Mi piacciono i sassi… Si è capito mi sa!

Il risveglio

 

 

Un venerdì di riflessione… di attesa, dove la malinconia è alla fine pronta a sfondare le paratie di questo angolo del mio piccolo mondo. Un mondo folk… country folk 🙂

Un buon giorno, il sole lascia scivolare fuori i suoi primi timidi raggi 💫 e si incomincia