Tirare un filo

Di momenti di un sole che sorge e di un’orizzonte che spazia.

Di risate lontane e di occhi neri e complici.

Di quiete dell’anima dopo una tempesta turbolenta.

Di un non so cosa che non ha corpo ma mi accarezza l’aria.

Sotto la cenere il dolore lo sento e sta per finire.

Ma io resisto a ciò che non posso cambiare.

4 pensieri su “Tirare un filo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...