Quella atmosfera sognante del Dream Pop e oltre…

L’inizio di una storia…

“Nel 1987 a Pasadena, durante un tour degli Opal con i The Jesus and Mary Chain, la bassista e cantante Kendra Smith decide di far perdere le proprie tracce. Il chitarrista David Roback (già nei Rain Parade col fratello Steven) chiama a sostituirla una giovane cantautrice di cui aveva prodotto il disco d’esordio, Hope Sandoval. Al ritorno della Smith, Roback decide di lasciare gli Opal e di formare, con la Sandoval, un nuovo gruppo: i Mazzy Star. I due musicisti si suddividono i compiti, lei scrive i testi mentre Roback la musica.”

(Da wiki)

 

🤗

 

Poi non ditemi che non vi voglio bene al punto tale da coccolarvi in un giorno ventoso e limpido come questo …💫

 

“PUSCIFER” il Lunedì

Datevi una mossa che la settimana è lunga da passare!

Su su, poche storie! ! Ve lo do io l’energica dolcezza per ingranare e far partire alla grande questa giornata! 😀

Ho imparato a “capirli” ho imparato ad “amarli” a fidarmi, a prenderli senza remore, ma soprattutto a “sentirli”🤩 fin nelle viscere.

Ho imparato punto!😉

Di che parlo dite?

Ma dei

Puscifer

😉!!

Un album fantastico porta il titolo Money $hot del 2015.

Posologia:

10 brani alla volta più volte al giorno! Vedete come starete bene!😁

Effetti collaterali:

Molte escursioni electro eteree, coinvolgenti coralità epiche, senso di eterea spazialità data dal synth-pop dal suono plastificato. Può dare origine ad un furioso power-pop rabbioso . I soggetti molto emotivi possono anche accusare qualche crepa nel cuore, a causa dei synth tipici degli anni 80. Si può eccedere in un lirismo originario di un altro pianeta, a causa delle intersezioni di una chitarra indie molto molto lancinanti.🤣

Lo avete voluto il “bugiardino” da leggere? Allora sappiate che, “quando la musica fa bene allo spirito e all’umore, non ci si dovrebbe mai informare dal bugiardino ma… affidarsi al caso e alle sensazioni che trasmette l’ascolto. Quindi, schiacciare il tasto play senza timore alcuno! Meditate gente… meditate e…ascoltate! (Se si legge il bugiardino non si inizia a “sentire”un bel niente!)

☺️