11/01/1999 fuga da questo mondo

Comunque vada… se magari state ancora cercando una canzone “allegra” di Fabrizio, non la troverete per il semplice motivo che non esiste. Si, il suo pensiero è stato costantemente rivolto agli umili, ed è un mondo che poco conosce la parola “felicità”. 

Lo ricordo però con un brano che mi ruba comunque un dolce sorriso e dell’amaro, nel finale…

Ciao De André!!💫

 

 

15 pensieri su “11/01/1999 fuga da questo mondo

    1. Pienamente d’accordo con te simo… e morire a 58 anni è un vero peccato. A volte penso a quanto avrebbe potuto ancora dare ma… ha dato così tanto che … seppur a fatica ci basterà . Spero che le nuove generazioni “prendano” da lui molto. Questo mondo ha bisogno di messaggi simili. 💫

      Mi piace

    2. Secondo me ha lasciato davvero tanto, in termini di musica e testi, che a mio modo di vedere dovrebbero essere insegnati e studiati nelle scuole 😀

      Mi piace

    1. “Ma la moglie di Anselmo sta sognando del mare Quando ingorga gli anfratti si ritira e risale E il lenzuolo si gonfia sul cavo dell’onda E la lotta si fa scivolosa e profonda” : qui mi di stringe la gola…
      Ciao Persy ^_^

      Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.