Devo partire.

Bisogna tirare su le maniche e iniziare a organizzare una discesa.

Mi tocca andare al mare a fare la conta dei danni.

Il video amatoriale è di due amici a cui ho chiesto di farmi capire che è accaduto.

Non andatevene voi. Vediamo quando torno io. 😐

16 pensieri su “Devo partire.

    1. Un paio di gg e vi deluciderò. Comunque é un disastro. Fuori li lo si può sistemare ma dentro… dopo più di un metro d’acqua furiosa…. si può solo buttare via. Pezzi di storia e di sacrifici senza ritorno. Noi siamo esacerbati. Bastava che fosse stato putito il letto del canale …. non siamo stati ascoltati. Un disastro annunciato. Grazie Mauro.

      Piace a 1 persona

    2. Mi dispiace! Io neanche ero a conoscenza del maltempo che ha fatto danni (e anche morti in alcune zone), non avendo la televisione…comunque, in questi casi, il modo migliore per affrontare il momento è pensare a ciò che si ha ancora, invece che a ciò che si è perso. Tempo di ricostruzione e avanti tutta…

      Piace a 1 persona

    3. Uso un eufemismo…. “ su questo non ci piove!” Grazie Mauro. Forse invidio un po’ il tuo non esser informato. Onestamente mi sento ancora fortunata. Ci reputiamo fortunati. Tanti danni ma siamo in piedi. Il tempo e la pazienza ci aiuterà.

      Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.