A domani!

Tutto ciò che senti e tutto ciò che vedi ora
Stai svanendo dentro e fuori
Perché nessuno ti ha detto come
Come stare in piedi
Quando nulla sembra davvero venire in giro
E sai che stai invecchiando
Con troppo da fare
L’acciaio freddo sta tagliando
Le tue ossa doloranti
Notti insonni e giorni interminabili
Lo senti ora
Eppure c’è qualcosa
Che sai che ti sei dimenticato
Che non hai mai trovato
Un silenzio che scava nel profondo
Perché non hai niente da perdere

un risveglio così…

può solo disegnare un  giorno fantastico… per me!  

Sapete,

certe chitarre blues quando ti entrano nel sangue… diventano parte di te, del tuo pensiero fisso, della tua ossessione continua. 

Diventano sudore sul corpo. 

Fremi e dondoli, pare di essere posseduti da un piacevole malessere che stordisce e ubriaca di passione.

E meno male… o non sarebbe vita.

due grandi…del blues,  Freddie King e Gary B.B. Coleman .