Un capolavoro. A domani. 🎶

INTENSAMENTE...si🎶 inizio… “inspira… espira… vai!”

PECCATO CHE FOSSE UNA PUTTANA

(Bowie)

Amico, lei mi ha dato un pugno come fosse un uomo

Ferma le tue mani furiose, piagnucolo

Peccato che fosse una puttana

E’ la mia maledizione, suppongo

Era solo un pattugliamento

Era solo un pattugliamento

Questa è la guerra

Nero mi ha colpito il bacio, lei teneva il mio cazzo

bastonò la padrona, andando via

Peccato che fosse una puttana

Lei ha rubato la mia borsa, con velocità impressionante

Era solo un pattugliamento

Era solo un pattugliamento

Peccato che fosse una puttana

Peccato che fosse una puttana

Amico, lei mi ha dato un pugno da uomo

Ferma le tue mani furiose, piagnucolo

Peccato che lei fosse una puttana

E’ il mio destino, suppongo

Era solo un pattugliamento

Era solo un pattugliamento

Peccato che fosse una puttana

Il brano è stato pubblicato inizialmente come un singolo digitale il 10 Novembre 2014 e in seguito re-inciso per l’ultimo album Blackstar.🙏

Il titolo (come anche il testo) è ispirato all’omonima opera teatrale di John Ford, un drammaturgo inglese del 1600.

5 pensieri su “Un capolavoro. A domani. 🎶

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...