Pensando astratto ancora.

Mi sento come…

i fiori di un giallo intenso dell’enagra, che sbocciano solo di notte.

Esattamente “primula” della sera.

12 pensieri su “Pensando astratto ancora.

I commenti sono chiusi.