Intermezzo – andrà bene.

È come se il peggio fosse ormai un ricordo del passato,

un diradare di nuvole dopo una tempesta senza freni

mettere ordine nello scompiglio creato

buttare nella spazzatura il superfluo e l’irrecuperabile.

Che non torni, che resti a confine di un perimetro invalicabile, la mia vita oggi.

Che non si affacci, che scompaia nel profondo e si cancelli .

Che si cancelli.

Io sto bene. Adesso.

4 pensieri su “Intermezzo – andrà bene.

I commenti sono chiusi.