Intermezzo Black Star.

Sapete cosa mi fa tristezza? Vedere che alla fine è tanta solitudine interiore, dentro artefatti abbozzi di sorrisi. Niente da spartire niente da “sentire” da trasmettere. Niente, nemmeno quella musicalità dalle radici interminabili è sopravvissuta. Nessun entusiasmo solo tanta finzione per andare avanti e vivere. La vecchiaia fa spesso paura ma una vecchiaia senza note e suoni da trasmettere, senza condividere, restando nella sordità totale… spegne ogni sogno, ogni gioia, ogni lume acceso. L’amore vero è profondo e si misura nel tempo, in tanto tempo. Un tempo che non è pari ad uno schioccare le dita ma pari a giorni, mesi, anni di paziente cura, convivenza, conoscenza, scambio.

11 pensieri su “Intermezzo Black Star.

  1. A volte mi pongo gli stessi interrogativi tuoi. A che è servito dare tutto se stesso per amore, a che è servito fare l’amore, baciarsi, abbracciarsi alla persona amata se poi questa va via e ci lascia senza più pezzi di noi, senza più felicità. A che è servito amare se poi la persona amata va via e ci ritroviamo più soli e più vecchi e più fragili di prima?

    Piace a 1 persona

    1. È servito a noi forse. Noi abbiamo amato. E continuiamo a farlo. Noi ci siamo arricchiti dentro. Noi non ci concediamo nuovamente se non siamo sicuri di poterlo fare. Noi restiamo soli piuttosto che accontentarci. Noi… siamo veri. Diamo senza riserve. Noi siamo onesti. 💙 quando un uomo o una donna in nemmeno un mese parla di amore vero e profondo di una nuova donna o uomo … appena invontrato/a … credimi… inganna se stesso o se stessa perché ha paura della solitudine Giuseppe. Ha paura di morire solo o sola. Ma non inganna solo se stesso o se stessa… inganna colui o colei che gli sta accanto. 🙂

      Mi piace

    1. Da ambo le parti. Lavorare per due sfianca. Scoprire di essere stata poca cosa è doloroso. Ma lo è di più scoprire di aver dato tutto ed essere trattata come una donna che “qualcosa ha dato” io mi ritrovo a 54 anni senza più una pensione nel mio futuro. Per amore arrivi a toglierti il futuro per aiutare l’altro ad averne serenamente uno. Fessa? No ci ho davvero creduto.

      Piace a 1 persona

    2. Sono libera… ce la posso fare. Posso vivere. Lui no. Ne sono sicura. Un uomo così … sopravvive fra illusioni amorose e palliativi d’interessi. Onestamente? Mi spiace. Ma come ha detto lui “ é la mia vita. Ricordalo. “ non lo dimentico. Neanche ci provo a dimenticare che è la sua vita.

      Piace a 1 persona

    3. brutta frase quella che ti ha detto e ancor più brutto è quel “ricordalo”..se lo poteva risparmiare. Quanta amarezza resta dopo una vicenda del genere

      Mi piace

    4. Forse fa più male sentirsi dire… “tutto sommato devo ammetterlo … “qualcosa” mi hai dato.
      Quel “qualcosa” un giorno gli si ritorcerà contro. Su quello … sono certa. 🙂

      Mi piace

I commenti sono chiusi.