Ninfea… Lotus-Loto… e quel senso mio di colpa.

Si dice che del maiale non si butta via nulla. Beh nemmeno del Loto. Originaria dell’Asia e dell’Australia questa pianta acquatica è, da sempre, l’icona di qualunque rappresentazione grafica di laghi o stagni, nota ai più per i bellissimi fiori ornamentali dalle grandi foglie galleggianti. È uno dei simboli del Buddismo e rappresenta la contemporaneità di causa ed effetto. Fiore e frutto del loto infatti, coesistono nello stesso istante.

Del loto si mangiano sia i bellissimi fiori che la radice, sia i semi che i rizomi. In particolare la radice, che ha un colore grigio-bianco, un sapore lievemente dolce e che può raggiungere anche i 20 cm di lunghezza, è disponibile fresca, essiccata e in polvere nelle erboristerie, nei negozi biologici, macrobiotici e di prodotti asiatici. Questa radice trova diversi utilizzi in cucina. Il più semplice prevede che venga consumata a crudo nelle insalate; è ottima però anche fritta a fettine sottili o saltata in padella, oltre che cotta al vapore. Si dice inoltre che un infuso di radice di loto possa aiutare ad alleviare la tosse.

Allora:

Io l’ho mangiata … indefinibile sapore. Una rapa? Un cetriolo cotto? Non ci ho capito nulla. Agrodolce.

L’ho fotografata prima di mangiarla. Mi son sentita dopo un po’ in colpa. Non si può mangiar fior di così leggera bellezza ne di bocciolo ne di stelo 🙂 !

Alcune informazioni sono prese dalla rete. La foto del piatto è mia.

81 pensieri su “Ninfea… Lotus-Loto… e quel senso mio di colpa.

    1. Mi piacerebbe più assaggiarlo che scoprirlo. Diciamo che adoro molti sapori, ma in cucina mi son sempre cimentato poco.
      Sapendo fare poche cose, ma decentemente.

      Mi piace

    2. “Fare” è importante. Fare con “soddisfazione” poche cose è molto di più . Quindi “poco… ma buono” ! Il massimo. Potresti provare a cimentarti nel mio sedano se vuoi. Non sono gelosa delle mie iniziative culinarie. Quando vuoi ti passo la ricetta. Io… cucino bene purtroppo. 🤗

      Piace a 1 persona

    3. Le scelte a volte vanno rimesse in discussione. Soprattutto perché il tempo passa e cambiamo noi e le cose intorno a noi. 🤗 e per quanto tu abbia il tuo anonimato e la tua riservatezza … una cosa non si può mai nascondere o artefare ..
      La tua natura. Quello che davvero sei. Quello che sei sono i tuoi pensieri , il tuo porti per come scrivi. Questo regge il confronto qui e fuori di qui. 🤗 sempre.

      Piace a 1 persona

    4. Cerco di metterla qui, Perseide. Nell’unico spazio dove mi concedo qualche battitura in più sul pc che non sia un word, un Power Point o addirittura una relazione o simili… 🙂
      Alla fine cerco di metterlo in tutto, me stesso, ma sempre rispettando i limiti di velocità.
      Di multe ne ho prese troppe. Guido prudente, anche se correvo, d’altri tempi….
      ma anche lì. Sepolto tutto 🙂

      Piace a 1 persona

    5. E fai bene. Perché a correre si rischiano incidenti . Accelera se hai una visuale nitida rallenta se è annebbiata. Lo insegnano a scuola guida no? Beh io non so guidare ma… l’esperienza di oggi me lo ha insegnato. Cerca di non restare troppo con te stesso. Esiste una regola semplice nel mio lavoro. Io faccio bilanci contabilità seguo condomini. Mi occupo di consulenza fiscale e amministrativa ma quando sono davanti la porta di casa… tutto resta fuori. La porta è un filtro. Certi tuoi atteggiamenti che adotti nel tuo lavoro .,, prova a lasciarli fuori anche qui. Vedrai che ti si apre un mondo. Un mondo diverso è pieno di realtà tangibili. Questo portale non è una chatt. È una famiglia. Ci si aggrega qui e fuori di qui. 😊

      Piace a 1 persona

    6. Hai ragione su tutto…
      Questo portale non lo uso come chat, tutt’altro. Ma come un bel luogo, in cui trovarsi, senza chiedere troppo. Ma dando e ricevendo molto.
      UN posto dove vado solo io, senza esser seguito, senza che nessuno sappia che ci vado 🙂

      Piace a 1 persona

    7. Ho fatto un post con il nome di un nuovo blogger oggi. L’ho linkato per aprirgli le porte. Ho ricevuto un sorriso da quel ragazzo. Non mi ha chiesto nulla. È stata una mia scelta. Io sapevo che potevo dargli qualcosa disinteressatamente. Va a curiosare … Den… io sono questa persona. Sempre. Usa l’istinto. “Pochi.., ma buoni “ come davanti a dei fuochi accesi e l’acqua che bolle.

      Se per caso sei crollato dal sonno … buona nanna e buon risveglio. 🤗

      Piace a 1 persona

    8. Perseide. Tu fai molto qui, sono abituato a leggere tutto e “indagare”, nel senso più buono del termine ovviamente. Fai tanto.. 🙂
      E sei una di quelle da tenere amica. Qui nessuno chiede nulla, si dà e basta penso.
      Se poi, inizia a valere la logica “follow 4 follow” o “like 4 like”, beh, arrivederci e grazie…
      Ma ovviamente qui, tra noi, è un pour parler. Non serve dirlo… 🙂
      No. non sono crollato. Forse stanotte dormirò poco. Chissà

      Piace a 1 persona

    9. Come nel mondo. C’è di tutto e di più. Normale. Un grande pub dove si beve e si chiacchiera. Mica tutti di conoscono ! Questo posto per me è come un pub. Legnate ne prendo ma ne do anche. Un tuo follower è l’uomo che mi ha amata e ammazzata. Non te lo dirò mai chi è. Non so perché te lo sto dicendo. Per confidenza forse. Ti ho spiegato giorni fa come mai sono allenata a reggere la notte,,, la ferrovia .,, tu perché dormi così poco. Se credi sia giusto non dirlo comprenderò. Ha tuonato 3 volte. Due lampi e una pioggia ancora una volta inesistente. Ma Milano che problemi ha?!!! Nun c’è verso che si scateni frescura!!!

      Piace a 1 persona

    10. Perseide. Ti ringrazio della confessione e della confidenza. Non ti chiederò mai chi è, per rispetto di entrambi, soprattutto tuo. 🙂
      Mi spiace sia stato così…sono riservato e dò riservatezza. Se posso fare qualcosa per te, ben lieto.
      Io con la notte ho un rapporto strano. Cerco di vivermela quando posso, a volte mi agito e non dormo. Altre voglio non farlo, altre non ci riesco.
      Altre, spesso, ho voglia di viverla. Fosse anche in questo modo, leggendo, scrivendo.
      Siamo di passaggio qui, al mondo.
      E questo passaggio voglio godermelo tutto, e scattarci un bel pò di foto magari 🙂

      Piace a 1 persona

    11. Il nostro corpo ha dei limiti. Troppa adrenalina o foga del vivere … alla fine chiedono il conto. Non strafare. Correggi bozze da 10.000 parole la cravatta stretta al collo … e poi … anche riposare e addormentarsi significa vivere. La mente sogna il corpo si rilassa. I pensieri scivolano. Li ritrovi la mattina sai ? Non perdi nulla nel sonno. Però chino la testa e ti capisco. Abbi cura di te. Il tuo colore Den… quale è a che colore non rinunceresti mai. Il mio assoluto è il verde smeraldo. Per me quel verde è il movimento. La limpidezza… l’acqua dei laghi e le loro profondità . Tranquillo non studio il
      Potete dei colori o cavolate varie. Curiosità! 🙂

      Piace a 1 persona

    12. Che bella cosa hai detto, Perseide. 🙂
      Si, forse devo avere un rapporto migliore col sonno. Ammetto che alcuni periodi crollo come una pera cotta…. 🙂
      Dipende dalla giornata. Ma spesso dormo poco, ma il giusto che basta per non essere una pezza completa. Recupero un pò il pomeriggio quando e se posso, magari in treno o in luoghi non per forza adatti. Va così…
      Fra un pò magari fisico ed età non me lo permetteranno più. Anche se a quanto pare più si va avanti con l’età, più si perde sonno. Un colore a cui non rinuncerei mai…
      Domanda assolutamente difficile. Forse il grigio chiaro: per ricordare a me stesso che le sfumature esistono. E che anche il grigio è un bel colore… (mai avuto un’auto grigio chiaro se non in famiglia…ma va be)

      Mi piace

    13. Ma guarda un po’. Il grigio. Den… hai messo insieme le basi due colori fondamentali . uno raccoglie tutta la luce dei colori riflettendola (bianco) e l’altro invece la respinge spargendola (il nero) accidenti. Sei un pragmatico. 🙂 non mi sbaglio vero ? Naaaa la Ford Fiesta!! grigio metallizzata magari! Comunque per me il grigio è sinonimo di indecisione. Ma per me! Per ciò che mi riguarda. Hai mai letto Momo? Momo di Michael Ende. Dovresti ! Gli uomini in abito grigio che fumano hanno sempre una 24ore e rubano il tempo si comuni mortali … é un fantasy per ragazzi ma in realtà è per noi adulti sai ?

      Piace a 1 persona

    14. si, cerco di essere molto pragmatico. Il grigio lo trovo così, elegante e raffinato anche. Lo scelgo su tante cose (anche su auto, ma nn chiaro…). Ford Fiesta?? No no…lontano da ciò che guido :), ma è un’auto che mi piace non poco. Seguo un’altra scuola, se posso permettermelo.
      Si, sono indeciso di mio. Ma a volte no. Il grigio sta bene su tutto e con tutto, magari quella è la chiave.
      Momo no, mi manca come me ne mancano molti. Fantasy mai letti, devo confessartelo.
      Non ci riesco…ho difficoltà a tenere tutti quei nomi strani, per quanto goda di ottima memoria il più delle volte (ma anche di poca, dipende…. 🙂 )

      Mi piace

    15. Perché essere così maledettamente pratico 😭😭 tutta la logica possibile non mi schioderebbe dalla mia convinzione. Istinto puro e un po’ di culo 👍 la Ford ? Mi è venuta in mente l’auto di uno zio che trattava la moglie da auto e l’auto d’amante. 😂 se la lucidava tutta. Era impossibile Den! Gioacchino si chiama così. Madó 🤦🏻‍♀️
      Ti dico due cose: la prima esula dal contesto .., la foto del mare in inverno…. quel tipo … mi ricordava qualcuno … che avevo incontrato una sera in corso Como. Sai che è uguale al povero Marchionne? Uguale!😬
      La seconda: sono dell’idea che stanotte sognerò un tipo in abito grigio con tanto di cravatta e camicia ghiaccio con una borsa di pelle marrone piena di carte e portatile. Su una freccia rossa con davanti lo smartphone e il libro di MOMO aperto a metà. Non so se sorridere o mettermi ad urlare! Perché?ehhh non lo so ma lo voglio scoprire !!! Den… leggi quel libro niente nomi strani. Una favola leggera e molto realistica del nostro tempo. Credimi. È di colore verde la copertina. Den.., fammi felice. Mi ringrazierai. La pera cotta son io… mi scuserai ? 🤗🌹 riposa Den….

      Piace a 1 persona

    16. Pratiche. Nel vero senso della parola. 🙂 non ci puoi arrivare secondo me se non te lo dico. Ma… secondo me ce la puoi anche fare. Pensa Den… pensa al lavoro che svolgo. È come un gesto di rito a conclusione di una difficile laboriosa fatica portata a termine egregiamente. 👍

      Piace a 1 persona

    17. 🙁 ho sbagliato. Ho superato un confine. L’ho tirata troppo lunga. Ci lego i faldoni voluminosi. Il colore in base alla difficoltà al tempo e in questo modo in ufficio creo linee colorate visto che non ci sono sportelli ma son in bella vista. Alla polvere anche. 🙂 creo colori in un ambiente lavorativo. L’ho tirata lunga io. Quella “fuori “ son io Den. Perdo il controllo di me. Quando scrivo.

      Piace a 1 persona

    18. 16 anni sposata con un Dottore in legge diventato commercialista.
      Secondo te quante me ne son passate di camice impeccabili e cravatte spropositate? E se ho avuto a che fare con una divisa da ferroviere… per 8 anni di convivenza a singhiozzo quante camice monocolore e cravatte a righe? Per forza poi … compro camice bianche o azzurre da uomo per dormirci dentro ( veramente mi piacciono !) e uso le cravatte (le compro) per annodare faldoni. 😂 mica per nostalgia! Esorcizzo. Periodi di stiro / lavo a tutte le ore. Oggi le mie camice… non le stiro proprio. 😊 ma per amore tutto si fa!

      Piace a 1 persona

    19. L’originalità è la nostra unica essenza. La conformazione agli standard solo il modo per permetterci di essere originali, visto che anche per respirare bisogna pagare.
      Quindi, su questo, sfondi un portone sfondato e rimosso.. 😉

      Mi piace

    20. Ho ribadito un concetto ben chiaro che è alla base del tuo blog. “Essere sempre se stessi. “

      Nel mio c’è qualcosa in più. Il mio anticonformismo. Non seguo le masse mai. e se alla mia età tengo fiera Fra le mie mani un pokemon… e mi faccio un selfie… è perché questa sono e penso… fino alla fine dei miei respiri. 😊

      Piace a 1 persona

    21. “Metti il mantello e vola”… mi piaceva la storia di Francia quel periodo. Quel manga aveva dei contenuti. 😬 e io che ti vedevo alla Alan Ford… 😂😂🤗sai la Ford… il grigio … 🤗

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...