Down. 👎🏼

Scarica di idee.. oggi va così. Non si muove niente intorno, nemmeno le foglie sull’albero del limone del terrazzo. Stanno giù per il caldo che le investe e non osano muoversi per paura che si stacchino.

Mi ha sempre fatto un po’ di timore la città che si svuota. Strade interne deserte, serrande abbassate, e cartelli con i segni evidenti di una vacanza tanto cercata. Facce strane, gente che non riconosco come solitamente mi capita. Quest’anno è più difficile del solito. Sono sola con me stessa seppur circondata da cose famigliari. Alcune ferite si rimarginano ma… restano segni indelebili. Per tagliare un ramo non molto tempo fa, che per me significava anche tagliare i rami secchi della mia vita … mi sono ferita. Giù netto come una falce. Ho visto perfino il mio osso. Nessun dolore. Solo paura. Due punti netti… uno per ogni sbaglio che ho commesso. Mah… 🤷‍♀️

17 pensieri su “Down. 👎🏼

    1. Ho avuto 10 secondi di panico. Poi ho cercato un laccio emostatico e son andata a piedi in PS. Ero… come un automa. Ho rischiato parecchio. Tranciare il nervo del pollice. 😩 ma è andata bene.

      Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.