Mi perdono.

…”giuro che non volevo, ma con certa gente parlare di rispetto non ha senso. Buona serata S.”

5 marzo 2018 – 17,47

Appunto Simone… certa gente.

Ho vissuto mesi pensando che fosse riferita a me Caterina. E invece ho finalmente capito il senso della frase. Sei TU cazzo il soggetto. Lo hai detto, scritto, a te stesso.

Ora comprendo anche le parole che un giorno ti disse in faccia la tua cara amica emiliana. Te la ricordi quando facevi pure l’orto?

Che ti disse?

“Dove passi tu, lasci terra bruciata”

Altra famiglia … altra storia… altra loro fregatura.

La mia fortuna?

Non mi hai dato NIENTE.

Buona vita nano maleficus. Azzeccatissimo.