In trepida attesa…di “The Good Doctor”

🤗sono sempre stata una fanatica della serie Grey’s Anatomy❤️ ma penso di non essere l’unica qui.

Forse perché volevo fare la veterinaria e salvare vite pelose (centra centra! Sempre medicina è!) 😉 ma la verità è che mi han sempre affascinata le storie, gli intrighi, le perfidie, gli inciuci sessuali , i tradimenti,l’umanità la passione, le vittorie e le sconfitte di questo mondo fatto di camici bianchi e bisturi. Avendo qualche amicizia nel campo medico vi garantisco dai raccontini che ascolto che a volte Grey’s è un posto più che tranquillo🤗

E poi è risaputo, io adoro la protagonista, con tutte le sue complicazioni personali. 🤗

Ma udite udite … arriva una serie che solo da quel che leggo mi sta prendendo e non poco.

Il protagonista è l’attore Freddie Highmore Lui!

Il ragazzo dagli occhi sparuti da cerbiatto ! Si perché se c’era una cosa che me lo aveva fatto notare e apprezzare nel film “La Fabbrica di Cioccolato” erano proprio i suoi occhi dolci e curiosi da ragazzino/cerbiattoso. Ve lo ricordate nella parte di Charlie Bucket il ragazzino povero a cui piaceva il cioccolato e che aveva trovato il famoso biglietto d’oro? È proprio lui ! Cresciutello!

“The Good Doctor”

La prima puntata di due episodi si affaccerà in tv su Rai 1 martedì prossimo in prima serata. È la storia di Shaun Murphy, un giovane chirurgo autistico con la Sindrome del savant che deciderà di lasciare il suo paese dove è vissuto , senza non poche difficoltà di adattamento, per trasferirsi e unirsi al prestigioso dipartimento di chirurgia, della città californiana San Jose , il St.Bonaventure Hospital.

Sono curiosa di visionare personalmente questa serie ! Ho letto in giro che si tratta di vicende dal potenziale drammatico/stimolanti molto portate al romanticismo profondo e a quel caldo seppur travagliato dinamico stato del voler dire al mondo “io”sono in grado di … anche se “diversamente” sano.