Oh madó…

Due cose devo urlare qui !

Ziapetunia ovvero Paola! Ti sei liquefatta un’altra volta????! Che è sto “Blackspot” adesso ?????

Seconda cosa… quella più dolorosa….

se ce l’ha fatta a Giovanni Ciacci c’è la devo fare per forza pure io !!!!!🤬🤬🤬

Son tutta rotta ! Mi fa male tutto son straca affamata e … e felice!

Paso Dople … mi amor!!!!❤️❤️❤️

Non mi piaci più !

Ti ho incontrato, e quasi sfiorato la mano.

Quel senso di battito accelerato e quel svolazzare in pancia di farfalle non l’ho percepito.

Osservarti … sei un’altro, una persona che non vorrei conoscere. Una di quelle con cui non vorrei mai avere a che fare.

Sei completamente diverso, difficile perfino da capire.

Altra pelle e scarpe. Altri abiti e gestualità carenti.

Altro di un tutto che oggi non riconosco, che non so cosa sia, che non mi agita ormoni e calori al basso ventre.

Ma chi cazzo sei?

Brent Cobb – Providence Canyon

Questo è un album che nasce dal cuore di Cobb!

Con quel grande senso di appartenenza ad un territorio del sud. Un album che racconta di se delle sue debolezze delle sue affezioni dei suoi ricordi dell’infanzia e la cosa bella è che ama condividere tutta questa sua vita sulla strada e fuori da mura opprimenti.

Scrive quello che “sente” canta quello che “vive”, quello che è.

Maggio 2018

Un’ “Americana” dalle colorate spennellature di un rock sudista che vibra, che odora di genuino, che brilla di onestà come è indubbiamente lui.

🤗

👍

Quanto mi fa incazzareeeee!

Cioè, no… mentre io stavo su un volo di ritorno questi mi tradivano! !!!!!!

Nella vita non si può aver tutto anche se Pusiano è praticamente da una vita casa mia !

Uffaaaaa!!!

Da fontebibazz.it

Steve Earle & The Dukes, unica data italiana del tour di questa leggenda della canzone d’autore americana al parco comunale di Pusiano alle 21, “preview” del Buscadero day, appropriatamente il 4 di luglio, festa dell’indipendenza negli Usa. E si tratta di una doppia celebrazione, perché all’“independence day” si aggiunge anche una questione più personale (per l’artista e per i suoi numerosissimi fan, naturalmente): il trentennale di Copperhead road, album capolavro pubblicato, appunto, nel 1988. Non è una prima volta, per Steve, ma sarà un’occasione ben diversa da quella che vide Earle esibirsi in solitudine proprio a Pusiano.

Semplicemente

Buongiorno 😃

La disponibilità oggigiorno è diventata una rarità.

Io cerco sempre di dare un piccolo pezzetto di me a chi “sento” possa apprezzare senza pensiero.

Lascio un pezzetto di me qui con voi per sorridere insieme fra una nota che si spande e vibra allegra e un guizzo di colore vostro che mi tinteggia allegra 💫