Prima o poi…

Non ci riesco ancora a non voltarmi più indietro. Quando mi capita, sento ancora una fitta al cuore, ma è come una leggera puntura d’ago. Mi fa ancora sussultare perché alla fine per me è stato importante. Mi sono innamorata con consapevolezza molto tardi di età nella mia vita. Ho vissuto tutto intensamente. Il dolore è quello che mi accompagnerà forse ancora per lungo tempo. Forse cesserà con me, con la fine della mia vita. Questa è una canzone degli Editors a cui non ho potuto dare una chance… infatti non metto il testo. È arrivata nella mia vita in un momento difficile, dove la malattia e la disperazione erano il mio pane quotidiano. Volevo crederci alle parole di questa canzone … ma non l’ho voluto fare, non l’ho saputo fare. Non per paura. Sapevo in cuor mio che sarei comunque rimasta sola un giorno. Perché non era la “sua” vita, ma era la “mia”. Non poteva essere la “nostra”.

Prima o poi smetterò di girarmi dietro. Non lo prometto ma Prima o poi… quelle parole del brano avranno un senso.