“Purezza” sonora a modo mio.

Le sfumature jazz di “Zorn” sono uniche e inconfondibili.

Oggi nell’aria la bellezza dei suoni nel vento sono tremendamente accattivanti.

4 pensieri su ““Purezza” sonora a modo mio.

    1. Esatto! Scusa la parola “euro” c’entra nulla ma a volte il correttore vocabolario fa casino. 😳 se penso a Coltrain… come spetimentava e improvvisava lui… devo a lui l’amore oggi per il jazz. Prima ero “dura” de capoccia io!

      Piace a 1 persona

I commenti sono chiusi.