Due film nessuna soluzione.

Avrei voluto guardare “L’Uomo Che Ride” tratto da un racconto di Hugo… ma alla fine ho rinunciato. Troppo travaglio troppo triste … Io non ci sto con lo spirito a partire dall’immagine del lupo che segue il suo padrone e il carretto baraccone. 😞 Io la storia la conosco, una compagnia di mimi dove Gwynplaine, soprannominato “l’uomo che ride”, è al contempo protagonista acclamato dalla folla e fenomeno da baraccone, per via del suo sfregio al viso. Bellissimo film con Depardieu e Grondin, del 2012 ma non me la sento proprio di sprofondarci dentro.

Allora ho optato per il film su Rai 1 di Bisio e compagnia… ” Non c’è più religione”allegro divertente con un Gassman “Label” di fattezza mussulmana che estorce e fa ripicche al suo amico sindaco (Bisio) perché il paese dal lato cattolico non ha che un solo bambino e pure bello obeso e ha bisogno di un neonato vero per la natività vivente del Natale e… Bisio alla fine chiede proprio alla comunità araba dall’altro capo dell’ isola di aiutarlo e naturalmente Gassman ne combina parecchie prima di prestar un neonato per il presepe.

Uff, proprio non ci ho azzeccato. Quei luoghi dove è stato girato il film nel 2016 seppur bellissimi mi appaiono come una “persecuzione” ! Sarò infantile ma non c’è la faccio a guardare quel territorio della Puglia!

Aaaahhhhhhh!!!!

Fare zapping non è nel mio stile ! Fa troppo freddo per uscire e farmi fuori una birra… e poi è tardi! Sapete che vi dico? Cate si cuccia 👀 si è scocciata.

Si sì, io vado 😘 vi abbraccio e mi cuccio !

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...