InVisibili di Corriere – @Corriere

Cate dice :Una finestra aperta… una visuale a 360 gradi . “colui che non vede non è che non può, è che non vuole”. Ho finito di seguire adesso il programma , e mi sono arricchita. La semplicità dello scultore Felice Tagliaferri ha il pregio di far vedere quello che ci circonda con quei colori che lui “sente”. Dovremmo imparare da lui l'”arte” del saper davvero vedere .

InVisibili
di Corriere – @Corriere
shadow

La parola di questo mio inizio d’anno è fiducia. “Fidati di me ciecamente”, mi ha detto lo scultore cieco Felice Tagliaferri, durante le riprese della puntata di Inviati Speciali che andrà in onda questa sera alle 20.15 su Rai Tre. E così ho fatto. Ho lasciato che mi bendasse e che mi guidasse all’interno del suo laboratorio alla scoperta, tattile, delle sue sculture. Un modo di guardare che dal dettaglio ricostruisce l’intero volume di un’opera. Esattamente il contrario di quanto avviene con lo sguardo che prima coglie l’intero e poi scende nei particolari

Mi sono lasciato condurre, in punta di ruote, nel suo ricchissimo universo fatto di sensazioni altre dalla vista. Mi sono fidato delle sue mani per tagliare con un flessibile il marmo. Lui senza vedere nulla – è cieco dall’età di 15 anni – affidandosi unicamente alle sensazioni che le sue dita raccoglievano dallo spostamento d‘aria generato dalla lama. Io intimorito da un mondo non mio. Diverso.

fanti tagliaferri 2Eppure anche il marmo si lascia lentamente scolpire. Plasmare così come lentamente la società si apre alla cultura della disabilità. Un fidarsi che è affidarsi. Lasciarsi guidare da chi sa, come Gabriele Gravagna, il regista di Inviati speciali, Nicola di Roma l’operatore, Marco Piazza e Vito Foderà gli autori che hanno dovuto sopportare la mia disabilità televisiva. Quella timidezza nascosta dietro una tastiera che si è palesata repentina davanti a una telecamera. Stemperata dall’ironia e dalla battuta dietro cui nascondo l’imbarazzo. Oggi mi guarderò in tv – forse- e come al solito non riconoscerò quel corpo sovrappeso e non mio, ma poco importa. Felice, Marco, Vito, Gabriele e Nicola mi hanno insegnato a fidarmi. E questo è il regalo e il mio buon augurio per voi in questo nascente 2018. Abbiate fiducia nel vostro prossimo e lasciatelo entrare nella vostra vita.

5 pensieri su “InVisibili di Corriere – @Corriere

I commenti sono chiusi.

Bella Dentro

Il Gusto del Buon Senso

Travel With The Wolf

Viaggiare è come leggere un Libro d'avventura , ci si immerge completamente in culture sempre diverse , con tradizioni storiche meravigliose , con cibi dai mille sapori con fiori dai mille profumi e con il colore più bello , quello della libertà MWT

EmoticonBlu

Mi contraddico? Certo che mi contraddico! Sono grande, contengo moltitudini! (W. Whitman)

girosblog

Anche se vieni dagli altri ferito nulla ti serve legartela al dito perché sovente chi umilia di più vorrebbe avere le cose che hai tu!!!!

sherazade2011

Con te conversando, dimentico ogni tempo e le stagioni e i loro mutamenti: tutte mi piacciono allo stesso modo. (Milton)

Giuliana Campisi

Liberamente parole, poesie, racconti, commenti e fotografie

Appunti sparsi

Il disordine non esiste.

Anna & Camilla

Vivere una vita

~ Fighter Spirit ~

"... Avere il coraggio di me stessa... Perchè ogni persona è uno Spirito Combattente nella propria Vita" ~ © Fighter Spirit ~

Diario di una Zingara

Non puoi iniziare un nuovo capitolo della tua vita se continui a rileggere l'ultimo.

La mia visione della vita

Meglio sovrani all’inferno che servi in paradiso

eemac73

Qualche foto, niente di più...

Chezliza

" Chi beve solo acqua ha un segreto da nascondere."(C.Baudelaire)

Musica e parole di Sabri

Anche se le cose si mettono male c'è sempre un arcobaleno che spunta dietro le nuvole (Sid)

alemarcotti

io e la mia vita con la sclerosi multipla

TUTTOLANDIA

"...il posto che mi piace si chiama mondo..."

Emozioni: idee del cuore

Raccontare le emozioni, attraverso il battito del cuore, perché la felicità è nascosta ma se troviamo la bussola scopriamo la strada giusta

"Frammenti" di Sabrina S.

Stesse trecce, stesse scarpe...

pensierosecondario

Scritture non richieste e altri crolli

Spongebob

E la bellezza d'esser bionda guidando una Aygo rossa.

Il Pikaciccio

Ricette di viaggio, cucina e vita di due pazzi scatenati

ioinviaggio

Ti disegno un cuore per riempirlo di emozioni, ti disegno un sorriso perché tu sia felice, e due ali libere per volare via, ti coloro di blu trapuntato di stelle per amarti ogni notte guardando il cielo.

Ilmondodelleparole

Una parola è un respiro