Intese musicali – “Chris Thile & Brad Mehldau”

La vita è come una bicicletta. Per mantenere l’equilibrio devi muoverti.

Albert Einstein 🤗

Ora vi saluto così.

É un punto d’incontro tra due differenti approcci musicali, che esplorano territori bluegrass, folk e country della tradizionale musica americana,

Loro sono Christophe Scott Thile, cantautore bluegrass statunitense, mandolinista dall’elevato senso melodico, molto versatile, intimista, che possiede una voce calda e coinvolgente… e Brad Mehlaud, pianista jazz garbato e distinto con una corrente musicale che spazia Fra quella classica a quella leggera d’occidente.

Nel 2011 a Londra, si sono conosciuti e hanno suonato per la prima volta assieme in alcuni locali, e da quel momento hanno iniziato a proporre dei veri e propri tour concertistici fra il 2013 e il 2015.

Una simile intesa poteva solo alla fine regalarci un album stupendo dal titolo omonimo

“Chris Thile & Brad Mehldau” 

L’insolita combinazione tra pianoforte e mandolino si mostra a proprio agio nel farci ascoltare 11 “chicche” musicali che mostrano due musicisti divertenti e a loro agio mentre suonano. Chicche “cover” di brani che osano da Bob Dylan a Joni Mitchell, da Fiona Apple a…

 

Ma che piacevole buona notte vi regalo… piacevole e insolita… come me e la musica che amo !

Ciao! ❤️

ps “The Old Shade Tree”, scritta  a 4 mani da  Chris e Brad è la loro “anima” all’unisono 🙂 ora capirete come mai io li porto  “dentro”me.

Un pensiero su “Intese musicali – “Chris Thile & Brad Mehldau”

I commenti sono chiusi.