l’offensiva d’attacco

Rinunciare.

Rinunciare a qualcuno che hai addosso

come fosse una tua seconda pelle,

qualcuno che ti porti dentro

come fosse il proprio cuore

nel petto che affannato batte.

Diventare crudele, poi mentire,

spietata,a parole, a gesti,

e mentre lo fai, muori dentro.

Poi un lunedì ti alzi dal letto

ti guardi allo specchio, negli occhi e,

non li riconosci più.

Occhi che mentono per amore

occhi vitrei, opachi, spenti.

Sei un’altra entità, una cosa

un oggetto inanimato che sposti

per non averti attorno.

 

jazz irriverente…

10 pensieri su “l’offensiva d’attacco

    1. Sono ripetitiva, lo so…ma quando ti fai ste foto mi piaci troppo…io ti vedo così…con ntanti problemi si, ma con il volto da birichina che affronta la vita anche con l’ironia, una punk, una roker…che ne so…mi piacerebbe averti come amica (non solo virtuale ovvio), e prendermi belle serate a chiacchierare e ascoltare musica ❤

      Piace a 1 persona

    2. "Perseide"

      ahhh io sto qua ! in un certo senso non hai torto, leggendomi qui tu hai capito che sotto tutta la mia cenere pulso sempre Io non sono mai cresciuta e questo forse mi distingue da molti che alla mia età sono troppo cresciuti e troppo adulti per convenevoli ed etichetta. 🙂 Un modo lo si trova per f conoscerci fuori di qui dai ! 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...