Le mie “Volpi Veloci” (Fleet Foxes)

VENERDÌ 10 NOVEMBRE 2017 Magnolia – Milano.

Rincorrere il 3 luglio di questo strano anno le “Volpi”    mi è stato praticamente impossibile.   A Ferrara, non ci sono mai arrivata; vuoi i soldi, (la trasferta costa)  vuoi la mia lentezza di decidere sempre e comunque pensando prima a me e a quel che mi piace, vuoi la malattia di mio figlio, e altre situazioni intime, alla fine con dispiacere ho dovuto lasciar perdere tutto. 

Ma le mie preghiere, la mia passione per questo gruppo  sono state esaudite. L’unica data in Italia, a luglio prevista , visto il successo di Ferrara,  ha  portato le mie amate “Volpi” a riconsiderare il tutto, e stavolta mi sono venute incontro davvero loro… ❤

Ritornano in Italia ma  stavolta a Milano (Segrate) e  nuovamente .fleetfoxes2011smeraldopg

(Era l’anno 2011 del mese di novembre nel giorno 19 quando sola al Teatro Smeraldo ero andata ad ascoltare il loro nuovo album ” Helplessness Blues” …  e per loro era la prima volta a Milano citta. Io  ero (e sempre lo sarò) in totale  visibilio per le emozioni che mi avevano lasciato dentro.)

Riflettendo, in questi mesi ho capito che non devo mai più  rinunciare (entro certi limiti) alle cose che davvero mi piacciono, ma anche organizzarmi perché mi muovo ormai sempre e soltanto, non accompagnata e non guidando  sono pure appiedata.

Non avendo amicizie che condividono la mia naturale passione per la “musica”, non ho scelta! Se un posto è raggiungibile con i mezzi mi muovo abbastanza bene ma entro certi limiti.  Nell’Hinterland milanese,  non è mai facile rientrare alla base  di notte e in solitaria e francamente visti i tempi, io un po’ di “fifarella” la tengo si! Così, in  base agli artisti che arrivano  in concerto e che prediligo, e che si esibiscono  in città o alle porte, mi sono iscritta nei vari “Fan Club” del mio territorio,  ( lho fatto per il concerto dei Dreams Syndacate, per intenderci) e vado in tranquillità, organizzata insieme a d alcuni di loro.

E così, al 10 novembre  ci siamo quasi, e ancora una volta avrò il piacere di stare con quelle “volpi veloci” di Seattle  i FLEET FOXES, al Magnolia , per risentirli live sia per i loro successi precedenti, ma soprattutto per i brani del loro ultimo album  Crack-Up, uno  tra i migliori   album usciti  (anche secondo me) di questo anno di musica in dirittura di arrivo,

Lo pensa anche  Tommaso Bonaiuti  di “SENTIREASCOLTARE” che lo ha così descritto:

«Il disco (che prende nome da un saggio di F.S. Fitzgerald) è una rottura, l’apertura di un pertugio nella tana di queste volpi, sicuramente schive, probabilmente fuori dal tempo e dallo spazio».

Fleet+Foxes4145-e1339943804224

I am only owed this shape if I make a line to hold