Album ricordo dei Dream Syndacate-Circolo Magnolia 26/10/2017

Emozione… gioia… compostezza… bello come il sole al tramonto. Il cuore in tumulto le lacrime agli occhi mentre ascoltavo il pezzo “John Coltrane Stereo Blues” e l’incazzatura per la sua prefazione in inglese che capivo a malapena mentre annunciava “Boston”

I fischi amichevoli e gli urli per “Merrittville” che so quasi tutta a memoria!

Sono felice. A modo mio “stavi” con me e me perché il coraggio di seguire, rincorrere la musica “con le mie sole forze e il mio entusiasmo…non mi sfiancherà e fermerà mai.”

Mai. Mai. Per i video pazienza qualche giorno. Ho fatto un video di più di un ora e devo far estrapolare e dividere i pezzi dal cugino di mio figlio. Mica so fare tutto!!!!😂

<<<<<<
;

“Anemone” – io

Quando mi sono “cozzata” brutalmente la prima volta ascoltando  il gruppo Brian Jonestown Massacre, californiani di San Francisco  io non ho più capito nulla di niente. Testa dolente, pensieri incasinati, confusione totale, brividi e febbre…

Quando il mio “mentore”  ha iniziato a raccontarmi tenendomi “calma” e con santa pazienza (sua),  tutta la storia di questo gruppo ma soprattutto del loro leader carismatico Anton Newcombe, autentico “santone”  della neopsichedelia, geniale,  dal fare controverso, costantemente alle prese con problemi dovuti ad un carattere quantomeno difficile , ho iniziato per cavoli miei, ad ascoltare e cercare  quando il mio mentore era assente. Mi sono “sfracellata” con questo brano…

 E da quel momento, quel brano è stato la mia icona ! Mi ci sono talmente ritrovata dentro fra note e parole che ho aperto il mio primo blog qui “Anemone  di Mare-Musicale”

Uno dei blog che ho distrutto, naturalmente…  Perchè? ma  perché il mio mentore se ne era “fuiuto” (scappato) una ennesima volta dalla mia vita ! 

Il nome del gruppo  rimanda a Brian Jones dei Rolling Stones e  allo spaventoso suicidio di massa (Massacre) di Jonestown del 1978.

Ultimo album… 2017, Don’t Get Lost, di febbraio, e per quanto sia fatto di psichedelica pura, ha tracce dark, acide, si muove raso terra… rockkeggia ipnotica-mente duro  e… e  non si ferma praticamente mai! Ma del resto…un “Guru” è un “Guru”! ❤

Comunque… il mio “mentore” non deve avermi detto tutto… quindi rimettiamoci in “cerca”  (mi tira scema sto gruppo!!!!)