cuccia

Scusatemi se potete, per i miei sfoghi in rete… ma non posso implodere col cervello, questo angolo mi aiuta a riflettere e vederci chiaro su molti aspetti che vivo e viviamo io e mio figlio. So, che   a volte suono patetica ma davvero sono in una situazione difficile, e sono consapevole che solo un ricovero potrebbe far migliorare mio figlio ma non vuole, e questa idea di me che voglio usare la forza per convincerlo, perché   non riesce a seguire la cura come dovrebbe… a lui suona come  “Tu mi vuoi eliminare dalla tua  vita e goderti  finalmente la tua libertà”  Questa faccenda sta prendendo una brutta piega… Ogni giorno è  peggio.  Comunque si va avanti.  Se le cose non migliorano dovrò agire per lui , e per il suo bene. Ho una paura fottuta, credetemi non è facile fare scelte così radicali e “sola”

Ancora mi scuso.

Grappolo d’uva, rilasso  la mente con la musica, unica compagnia anche per questa notte…

a domani.

Un teatro pieno di tristezza 

Perché? Perché vomitarmi addosso tutto lo schifo di questo mondo, 

tutti i presunti sbagli miei, verso di te, tutti gli errori che posso aver ignara commesso.

Perché ? Perché scappi e io ti rincorro e mi perdo

Perché ho paura, e il cuore va a mille e mi si accorcia il fiato.

Perché pago un prezzo tanto alto per tutto il male che non ho commesso,

ma che dici ti ho fatto fin dal tuo primo vagito.

Io in quale vita ho fatto del male, non lo so ma sto pagando in questa. Un bisogno di me pari ad un odio di me. Rabbia, cattiveria, odio violenza. Sto zitta e pago, parlo e pago, sto all’angolo e pago, mi nascondo e pago, non so dove poter stare per darti sollievo e pago. Una condizione mentale maledetta la tua, figlio mio.

Sono il tuo male, lasciami andare, se sono il tuo male. Io andrei, ma tu, figlio mio. non vuoi, ma non mi vuoi. Cosa non me lo permette se non l’altra faccia di te  maledetta malattia che ti ha preso e vuole annullarti completamente. Quella tua maledetta malattia mi odia a tal punto da volermi sotto terra piuttosto che viva a combatterla di fianco a te. 

Altro giorno difficile,  sono sempre di più e non so più dove metterli. Mio figlio scappa sempre da me e sempre ritorna. Io non ce la faccio  così. Mi sto ammalando. 

Io ho paura, sono troppo sola. E ho freddo, tanto freddo…

Fame is but a fruit tree
So very unsound.
It can never flourish
Till its stalk is in the ground.
So men of fame
Can never find a way
Till time has flown
Far from their dying day.
La fama non è che un albero da frutto
molto malato
non potrà mai fiorire
finché il fusto rimarrà sottoterra
E così gli uomini famosi
non troveranno mai una strada
finché il tempo non volerà lontano
dal giorno della loro morte
Forgotten while you’re here
Remembered for a while
A much updated ruin
From a much outdated style.
Dimenticato mentre sei qui
Ricordato per un po’
Un tipo molto attuale di rovina
Da uno stile molto sorpassato
Life is but a memory
Happened long ago.
Theatre full of sadness
For a long forgotten show.
Seems so easy
Just to let it go on by
Till you stop and wonder
Why you never wondered why.
La vita non è che un ricordo
(Di ciò) che è accaduto tanto tempo fa
Un teatro pieno di tristezza
Per uno spettacolo dimenticato da tanto tempo
Sembra così facile
Lasciare semplicemente che tutto trascorra così
Finché non ti fermi e ti chiedi
Perché non ti sei mai chiesto perché 
Safe in the womb
Of an everlasting night
You find the darkness can
Give the brightest light.
Safe in your place deep in the earth
That’s when they’ll know 
what you were really worth.
Sicuro nel grembo
Di una notte eterna
Scopri che l’oscurità può
dare la luce più brillante
Sicuro nel tuo posto nel profondo nella terra 
E’ allora che capiranno 
ciò che tu valevi veramente
Forgotten while you’re here
Remembered for a while
A much updated ruin
From a much outdated style.
Dimenticato mentre sei qui
Ricordato per un po’
Un tipo molto attuale di rovina
Da uno stile molto sorpassato
Fame is but a fruit tree
So very unsound.
It can never flourish
Till its stalk is in the ground.
So men of fame
Can never find a way
Till time has flown
Far from their dying day.
La fama non è che un albero da frutto
molto malato
Non potrà mai fiorire
finché il fusto rimarrà sottoterra
E così gli uomini famosi
non troveranno mai una strada
finché il tempo non volerà lontano
dal giorno della loro morte
Fruit tree, fruit tree
No-one knows you but the rain and the air.
Don’t you worry
They’ll stand and stare when you’re gone.
Albero da frutto, albero da frutto
Nessuno ti conosce tranne la pioggia e l’aria
Non preoccuparti
Loro resteranno e guarderanno fisso quando tu te ne sarai andato
Fruit tree, fruit tree
Open your eyes to another year.
They’ll all know
That you were here when you’re gone.
Albero da frutto, albero da frutto
Apri gli occhi a un altro anno
Tutti dovranno sapere
Che tu sei stato qui, quando sarai andato