Annie Hall…

Io e Annie è un bellissimo film di Woody Allen del 1977

❤️

Chi non ricorda Alvy Singer ? Quel Alvy che si è lasciato con Annie dopo un anno circa di relazione e si ritrova a raccontare la storia del loro rapporto, cercando di capire quali suoi problemi sviluppati durante la sua lontana infanzia (depressione, nevrosi) possano essere stati complici della fine della storia tra loro due?

Ecco!

Cate si guarda un film che conosce a memoria ma Cate adora Woody e adora Diane … quindi… a dopo! Ah ah

candida

Ho trovata la piccola smarrita… nella via di casa…l’han persa? Gettata? Mah…

l’ho sistemata come son capace, per darle una nuova vita. ❤️

Il mio saluto della sera …

ora

Al solito… cane al giunzaglio, musica nei padiglioni auricolari, lontano il traffico, i brusii, e questo album addosso.

1980… Paul Weller… 

La mia scelta di essere sola nella vita, mi rende consapevole che è dura andare ad un concerto sola… ma l’ho già fatto e  continuerò. 

Del resto la musica, mio figlio, il peloso… sono tanto, tantissimo. Vado! 

a proposito l’ultimo suo

 A Kind Revolution  

non è malaccio per niente ma…

non è come   questo!

 

  1. Pretty Green
  2. Monday 
  3. But I’m Different Now
  4. Set the House Ablaze
  5. Start!
  6. That’s Entertainment
  7. Dream Time
  8. Man in the Corner Shop
  9. Music for the Last Couple
  10. Boy About Town
  11. Scrape Away

i miei ologrammi

Necessito di scaricare i nervi in questo modo…

con una linea diretta verso  house,  techno, elettronica dance

Non abbiate paura, io sono anche questo…

un gioco tra elementi melodici dolci,

l’attacco di multi tamburi a strati che sembrano barcollare brillantemente sull’orlo della follia…

sono come una potente fetta di techno poliritmica

pieno di melodia a cascate argentee  che arrivano a solleticare i nervi

e a rilassarli…