spesso io…

ritorno indietro a poco tempo fa, e penso alla scelta fatta, e penso anche a chi ha subìto una scelta come la mia… dura, crudele, egoista…

seppur il cuore  rallenti ogni giorno i battiti fino a difendersi, diventando pietra, so di aver fatto la scelta giusta. Per tutti  .

Buona notte 

Ci si innamora sempre di questa canzone… 

e sto sotto le stelle ancora…. “The National – Sleep Well Beast”2017

Me li porto nel cuore fin dai tempi in cui stavo sotto le stelle di Ferrara qualche anno fa e le zanzare assassine mi ronzavano attorno mentre  ascoltavo dal vivo, entusiasta e rapita.

Nei quattro anni di pausa prima diSleep Well Beast” , questo il loro settimo album uscito proprio oggi, hanno fatto di tutto:

scritto colonne sonore, confezionato un album sui Grateful Dead, e composto una canzone per la serie Game of Throne .

“Sapete, stanotte fra i vari bip di notifiche del mio cell alla fine è arrivato anche lui. Lo avevo prenotato tempo fa e ad essere sincera ho subito messo le cuffie e ho ascoltato vari brani.  ahhhh io sono anche questa! Subito!”

È proprio un album veramente piacevole, diverso. Un album che dimostra grande cambiamento di stile .

Ho incontrato molti assoli di chitarra che non fanno parte del loro modo di suonare e The System Only Dreams In Total Darkness, ne è la prova.

Ci sono molte somiglianze con un’altro gruppo che mi “prende” , i Black Keys… strano ma è così.

Comunque sono i miei National …. con la voce profonda di Matt Berninger, sono loro, con le chitarre rock e leggermente oscure dei gemellli Dessner (Aaron e Bryce).

Un album che racconta il fallimento del matrimonio, ma non in modo autobiografico, anche se il cantante ha scritto i testi per la prima volta a quattro mani con la moglie.

Parla di futuro, di figli, sfida che li attende, positiva, fino a quando entreranno nell’adolescenza.

In quasi 17 anni di carriera questa band è davvero diventata una delle più importanti d’America.

Grazie The National ❤️

NON PERDETELO!!!

per chi volesse di più…

https://youtu.be/1Ai8pIvdkLE

in “linea col mio momento “Foo Fighters – 2017  ‘Concrete and Gold’ “

Buon Venerdi 🙂

E’ un nuovo album molto interessante quello dei

Foo Fighters   ‘Concrete and Gold’

(ufficialmente esce il 15 di questo mese)

Ci devo ponzare ben benino… per una ragione semplice .

Ascolto vagando per casa un hard rock estremo che   si scontra ripetutamente con la sensibilità melodica del  pop… ed effettivamente nella sua complessità  i pesanti riff di chitarra  scazzottano volentieri  con le  lussureggianti armoniche dei brani , ma sotto sotto sono convinta che possa essere considerato come  l’album più strano e psichedelico del 2017 musicale.

Ora il Caffè !

Giorno…incerto dalla visuale estiva… freddino, uggioso ombroso. Ma giorno è!

Metto solo una traccia , chi è curioso vada a cercare!!