Voi e me

Arrivano inaspettati Follower,  e ogni giorno mi stupisco.

Mi fermo a pensare…

Il mio blog non è nulla di così professionale, interessante, da meritare tanta attenzione.

Il  mio fare, è il fare di tutti i minuti che vivo e che combatto.

Gioisco,  mi deprimo, piango e rido come una isterica folle, racconto la vita, la mia vita, le mie esperienze, i miei dolori, gli abbandoni, le scelte impulsive…

Metto in “piazza” la vita, come molti, come tanti, nell’unico modo che conosco: la sincerità.

La mia vita oggi?  la definirei come quella del “Barone Rampante”. 

Grazie, sono felice di aver tanti abbracci.

Cate.NATALE2016

 

stoner… Red Mountains

Cerchiamo di dare un senso a questo giorno.

Riaprire il cassetto, il mio cassetto e accarezzare la musica, la musica che amo.

Da qualche parte  gli echi hard dei Black Sabbath, si fanno sentire rimbombanti  . Più lontani, le immagini confuse dei Dead Meadow, cercano di farsi riconoscere.

Devono essere un po’ cresciuti i “Red Mountains”  musicalmente parlandored-mountains norvegesi di provenienza,  con questi gruppi noti, ma poco importa. Tutte le nuove combinazioni di band in questo decennio hanno preso qualcosa dalle pietre miliari musicali. Inventare qualcosa di “diverso” non è facile.

Psichedelica,

Hard Rock,  un “Vagare Lento” ( Slow Wander), che ci sta tutto in questo mio  giorno.

Niente di eccezionale, ma da qualche parte devo rimettermi in pista.

Buona giornata.