Sergio

Passo ormai ogni santo giorno

contando stanca ogni ora, ogni minuto che si allontana da me.

Giungere nel buio totale del silenzio ogni notte sperando in un risveglio diverso.

Senza più un “no” “ho paura” “non voglio sparire ” “non ho chiesto niente” … e tanto altro da non sapere dove andare a nascondermi per piangere.

Io non ho fatto un sacrificio lasciandoti alla tua vita amore mio . Io ho scelto di lasciarti libero di vivere una vita diversa da questa mia oggi… che difficilmente cambierà per come i fatti parlano. Non c’è una gran luce nel futuro mio , solo un piccolo lume in penombra che tanto sarà se non mi farà inciampare e cadere accanto a mio figlio tante di quelle volte da sprofondare e riemergere vivi e soli. È come un dolore acceso che non tramonta mai ciò che ora sento ma “Io ti amo davvero, ti amo da sempre e persempre .

Si…”persempre” scritto così. Unito nell’eterno mio, nella mia solitudine solo per te.