Little Steven and the Disciples of Soul

Iniziamo così…

1999 “Born again savage” fu il suo tributo al rock della seconda metà degli anni sessanta, il rock che ha accompagnato gli anni da teenager della classe 1950.

se ci fate orecchio, le sonorità di quel disco sono marcatamente di stampo hard rock …

Diciamocelo in coro, sarebbe un vero dispiacere poter godere di questo “ragazzo” con la bandana solamente come spalla del grande The “Boss” oppure in una nuova serie televisiva… simile a quella dei ” I Soprano” vero? ah ah . La “classe” musicale …

tratto dal suo ultimo album  ” Soulfire” dopo 15 anni… ❤

In “Soulfire” non vi sono brani inediti, ogni canzone è già stata incisa o proposta in precedenza dal vivo. Ogni canzone però è stata riarrangiata perché avesse una nuova veste e calzasse alla perfezione a Steven e ai suoi Discepoli. 😀

 

“Love on the wrong side of town” scritta da Steven assieme a Bruce Springsteen, e, attenzione … suo è il riff… 😀

eccoli!!

1c0ae2205709722b62e843abc0471a55_XL

9 pensieri su “Little Steven and the Disciples of Soul

I commenti sono chiusi.