terra di mezzo

Buongiorno 😃

Buongiorno vita
Buongiorno sole come sono i vostri cieli sopra
Gee è bello essere vivi e innamorati
Buongiorno vita
Good morning birds canta le tue melodie felici
Si sente così bene perché la vedrò presto
Ieri sera ha detto che mi amava che peccato separarsi
Ho dormito con entrambi gli occhi aperti in attesa di oggi per iniziare
Buongiorno vita
Buongiorno mondo come stai La felicità
Tutto in una volta so cosa vivere può essere è la vita, è gratuito, è qualcuno che mi aspetta che un giorno sarà mia moglie, Buongiorno vita
Buongiorno vita
Buongiorno vita
Ieri sera ha detto che mi amava che peccato separarsi
Ho dormito con entrambi gli occhi aperti in attesa di oggi per iniziare
Buongiorno vita
Buongiorno mondo come stai La felicità
Tutto in una volta so cosa vivere può essere Ah è la vita, è gratuito, è qualcuno che mi aspetta che un giorno sarà mia moglie, Buongiorno vita

terra di mezzo

chiffrée

Ci siamo quasi all’estate. Giugno è alle porte ma… nell’estate noi di città ci siamo dentro fino al collo. Mi circonda il silenzio, la voglia di fare poco e niente… Il silenzio, in realtà mi sono presa una bella laringite, tracheite, non lo so, me la sono auto diagnosticata perché tossiscono e faccio fatica a tirar fuori la voce e quindi sto zitta… È un silenzio che non mi dispiace, il non sentire la mia voce tutto sommato mi fa stare bene… Mi fa trovare tutte le scuse migliori per girar sui tacchi e andare via … Credetemi, conviene stare zitti. Mi capita di pensare al fatto che anche questa sarà un’ennesima estate calda che passerò qui chiusa fra queste quattro mura. Non c’è verso di far cambiare le cose, non posso fare davvero nulla, posso solo farmele attraversare dentro, non facendomi troppo ferire e attendere tempi più propiziatori. Buona serata…

27/05/22 foto mia

Ieri ho letto che è morto Andrew Fletcher, tastierista e membro fondatore dei Depeche Mode. Sono scioccata e piena di immensa tristezza… non me lo aspettavo proprio, sono stanca di ascoltare, di leggere notizie simili ormai da troppo tempo… Fanculo, appena sessantenne, questa cosa mi mette i brividi addosso, fanculo…è tanto per non farci mancare niente oggi è andato a vita migliore a 72 anni Alan White, batterista della band progressive rock degli Yes emmáchedupalleeeee!!!!


“Nel mio piccolo mondo
Doloroso per me
Tutto ciò che ho sempre voluto
Tutto ciò di cui avevo bisogno
È qui tra le mie braccia
Le parole sono molto inutili
Possono solo fare del male”.
(Depeche Mode – Enjoy The Silence)